Titolo

SPORTELLO TELEMATICO POLIFUNZIONALE

Si comunica che è attivo anche lo sportello telematico polifunzionale al seguente link:

Tributi | Sportello Telematico Unificato (portosangiorgio.fm.it)

 Accedendo con CNS -CIE - SPID si possono inoltrare tutte le istanze all'Ufficio Tributi del Comune.

Sportello al pubblico "Cortile delle Magnolie"

E' aperto lo sportello al pubblico dell’Ufficio Tributi presso i nuovi locali situati al piano terra lato est dell’edificio comunale c.d. “Cortile delle Magnolie” nei seguenti giorni e orari:

 

LUNEDI DALLE ORE 10.00 ALLE ORE 13.00

MARTEDI DALLE ORE 15.30 ALLE ORE 17.30

GIOVEDI DALLE ORE 10.00 ALLE ORE 13.00

 

Sportello telefonico e mail

Gli orari di ricevimento telefonico sono i seguenti:

 

MERCOLEDI DALLE ORE 12.00 ALLE ORE 13.00

GIOVEDI DALLE ORE 17.00 ALLE ORE 18.00

VENERDI DALLE ORE 12.00 ALLE ORE 13.00

 

I  recapiti telefonici e gli indirizzi e-mail restano i seguenti:

 

DOTT.SSA IRENE CORVELLI                   0734.680210   irene.corvelli@comune-psg.org

RAG. MANCINI MICHELA                        0734.680295    michela.mancini@comune-psg.org

RAG. LUIGINA RAMADORI                      0734.680222    luigina.ramadori@comune-psg.org

E-MAIL UFFICIO                                                                tributi@comune-psg.org

 

NOVITA' IMU 2022

  1.  L’art. 5 decies DL 146/2021 convertito in legge 215/2021 ha modificato l’art. 1 comma 741 della legge 160/2019 che contiene la definizione di abitazione principale che diventa la seguente: “per abitazione principale si intende l’immobile iscritto o iscrivibile nel catasto edilizio urbano come unica unità immobiliare, nel quale il possessore e i componenti del suo nucleo familiare dimorano abitualmente e risiedono anagraficamente. Nel caso in cui i componenti del nucleo familiare abbiano stabilito la dimora abituale e la residenza anagrafica in immobili diversi situati nel territorio comunale o in comuni diversi, le agevolazioni per l’abitazione principale e per le relative pertinenze in relazione al nucleo familiare si applicano per un solo immobile, scelto dai componenti del nucleo familiare”, mediante presentazione della dichiarazione IMU.

 

  1. L'art. 1 comma 741 della legge 160/2019 stabilisce che a decorrere dal 2022 i fabbricati costruiti e destinati dall'impresa costruttrice alla vendita (cd BENI MERCE) finché permanga tale destinazione e non siano in ogni caso locati,  sono ESENTI IMU.

 

  1. Per l'anno 2022 il comma 743 dell'art. 1 della legge 234/2021 dispone la riduzione al 37,50% dell'aliquota imu dovuta (1,06%) sull'unica unità immobiliare non locata e non data in comodato d'uso posseduta dai soggetti non residenti nel territorio dello stato  e titolari di pensione maturata in regime di convenzione internazionale con l'Italia. Per gli altri cittadini residenti all'estero è applicabile unicamente l'aliquota ordinaria del 1,06%.

Esenzione dal pagamento TOSAP

SI INFORMA CHE

le richieste di esenzione dal pagamento TOSAP ( tassa occupazione di suolo pubblico) e di rimborso TOSAP  già pagata devono essere presentate DIRETTAMENTE AL CONCESSIONARIO DITTA ICA SRL ai seguenti indirizzi:

  •  ICA SRL  Viale della Vittoria n. 162 63822 PORTO SAN GIORGIO

Le istanze ricevute direttamente dall'Ente non saranno in alcun modo prese in considerazione .

Per ulteriori  informazioni ci si potrà rivolgere al seguente contatto telefonico ICA - Porto San Giorgio 

TEL : 0734678749.

Porto San Giorgio, 6 marzo 2020

AGEVOLAZIONI PER LA PROMOZIONE ECONOMIA LOCALE

REGOLAMENTO PER L'APPLICAZIONE DELLE AGEVOLAZIONI PER LA PROMOZIONE DELL'ECONOMIA LOCALE MEDIANTE RIAPERTURA E AMPLIAMENTO DI ATTIVITA' COMMERCIALI, ARTIGIANALI E DI SERVIZI DI CUI ALL'ART. 30-TER DEL DECRETO LEGGE 30 APRILE 2019 N. 34

 

Delibera di approvazione

Regolamento

Modello domanda

Autocertificazione marca da bollo

 

NOVITA' IMU - TASI 2019

Con la conversione in Legge n. 58/2019 del D.L. n. 34/2019 (decreto Crescita) sono state introdotte le seguenti novità riguardo la DICHIARAZIONE IMU MINISTERIALE:

 

1.        Il termine di presentazione della dichiarazione IMU anno 2018 è posticipata dal 30 giugno al 31

           dicembre 2019 (ad esclusione degli  Enti Non Commerciali);

2.        Slitta al 31 dicembre 2019 anche il termine per poter adempiere al tardivo versamento IMU, per

           l’anno 2018, la cui scadenza è legata a quella della dichiarazione d’imposta, adottando il

           ravvedimento operoso;

3.         Soppressione dell’obbligo di presentazione della dichiarazione IMU nei seguenti casi:

             -            abitazione concessa in comodato d’uso gratuito a parenti di primo grado, per le quali è

                           prevista una riduzione della base imponibile IMU al 50%;

            -             immobili locati a canone concordato per i quali è prevista una riduzione della base

                           imponibile IMU nella misura del 25%

 

N.B.: PER POTER USUFRUIRE DELLE AGEVOLAZIONI IMU/TASI PERMANE COMUNQUE L’OBBLIGO DI PRESENTARE UNA COMUNICAZIONE ALL’UFFICIO TRIBUTI.

DEFINIZIONE AGEVOLATA

Definizione agevolata in riferimento alle entrate tributarie e patrimoniali non riscosse a seguito di provvedimenti di ingiunzione fiscale.

 

Delibera approvazione regolamento

Regolamento

Istanza di adesione

Tributi 2017

Definizione agevolata in riferimento alle entrate tributarie e patrimoniali non riscosse a
seguito di provvedimenti di ingiunzione fiscale.

 

Delibera approvazione regolamento

Regolamento

Istanza di adesione

Tributi 2015

SALDO TASI 2015

Si ricorda che il 16 dicembre 2015 scade il termine per il versamento del saldo TASI per l'anno 2015.

Il saldo sarà calcolato applicando alla base imponibile IMU le aliquote e detrazioni 2014 confermate per l'anno 2015 con delibera C.C. n. 30 luglio 2015

 

Modalità di pagamento

Il pagamento va effettuato utilizzando il modello F24 oppure il bollettino postale dedicato n. 1017381649.

 

I codici tributo da utilizzare sono i seguenti:

3958 - TASI - Abitazione principale, assimilate e relative pertinenze;

3961 - TASI - Altri fabbricati

3959 - TASI - Fabbricati rurali strumentali

 

Il codice catastale del comune di Porto San Giorgio è G920.

 

L'ufficio tributi è a disposizione per fornire la dovuta assistenza al contribuente.

 

Orario di apertura al pubblico dello sportello TASI per assistenza del contribuente:

Lunedì- Giovedì dalle ore 10,00 alle 13,00; Martedì 16,00 alle 18,00

 

Recapiti telefonici:

- 0734 680210 - Geom. Fabio Andrenacci
- 0734 680295 - rag. Mancini Michela

3 documenti

SALDO IMU 2015

 

Si ricorda che il 16 dicembre 2015 scade il termine per il versamento del saldo dell'IMU.

Il saldo sarà calcolato applicando le aliquote e detrazioni del 2014, confermate per l'anno 2015 con delibera C.C. n. 31 del 30 luglio 2015.


Modalità di pagamento


Il pagamento va effettuato utilizzando il modello F24, con i seguenti codici tributo:

IMU - abitazioni principali di lusso (solo cat. A1, A8 e A9)          3912

IMU - terreni agricoli                                                                 3914

IMU - aree fabbricabili                                                               3916

IMU - altri fabbricati                                                                  3918

IMU - immobili produttivi gruppo catastale D                            3930             3925 (per quota Stato)

 

Il codice catastale del comune di Porto San Giorgio è G920.


L'ufficio tributi è a disposizione per delucidazioni e/o chiarimenti ai seguenti numeri telefonici:

- 0734 680222 - dott.sa. Maria Pia Minnucci
- 0734 680295 - rag. Mancini Michela

3 documenti

TARI 2015

Modalità di pagamento
Il pagamento della TARI 2015 va effettuato utilizzando il modello F24 allegato all'avviso che il comune invierà a tutti i contribuenti, dopo aver deliberato le tariffe TARI per il 2015 e secondo le scadenze che verranno stabilite con la medesima delibera consiliare.
           


L'ufficio tributi è a disposizione per delucidazioni e/o chiarimenti ai seguenti numeri telefonici:

- 0734 680222 - dott.sa. Maria Pia Minnucci
- 0734 680295 - rag. Mancini Michela

- 0734 680252 - rag. Caterina Bracalente

2 documenti
1 documenti