Comunicati stampa

Cultura, arte e musica dal vivo nel cartellone per l’estate 2020. Rocca Tiepolo e cortile Bazzani luoghi principali per gli eventi
Data pubblicazione : 26/06/2020

.

 

Un calendario di eventi ricco fino ad inizio settembre nonostante le limitazioni e le norme sul distanziamento legate all’emergenza Coronavirus. L’assessore al Turismo e Cultura Elisabetta Baldassarri ed il sindaco Nicola Loira hanno presentato alla stampa il cartellone nel corso di una conferenza allo chalet Marakaibo. Gran parte della programmazione è nel manifesto, una “fetta” sarà invece riservata alle iniziative che si andranno ad aggiungere nel corso dell’estate. Covid permettendo. “E’ stato un lavoro non facile - premette l’assessore – ha dovuto tenere conto delle risorse disponibili (orientate a sostenere l’economia cittadina e le famiglie) e della possibilità di realizzare gli appuntamenti in spazi sicuri. Rocca Tiepolo e cortile Bazzani (sul lungomare) saranno i luoghi principali dove verranno allestite buona parte delle date, grazie alla possibilità di garantire distanze e presenze tracciate”.
Tornerà “Jazz al Castello”, il Festival organistico Internazionale, i “Mercoledì del turista” nelle ville storiche sangiorgesi, il cinema all’aperto a Riva Fiorita, concerti serali, gli appuntamenti culturali, la mostra collettiva itinerante per le vie del centro dedicata agli artisti locali (31 luglio, 7 e 14 agosto), decine di appuntamenti per i piccoli a Bambinopoli, mostre-mercato e lezioni spettacolo. Domenica 12 luglio sul lungomare si terrà “Una serata per lo sport”, in collaborazione con Coni, Uisp e società sportive.
L’attività di promozione turistica proseguirà sui canali social e punta all’Umbria attraverso un accordo per la trasmissione di spot con una tv regionale. Il cartellone sarà pubblicizzato e scaricabile attraverso strumenti digitali, diffuso in pieghevoli nelle attività cittadine.
“Potrà essere una bellissima estate - è l’augurio del sindaco - . L’avremo ricca di appuntamenti nonostante ci troviamo ancora in una fase in cui si deve fare attenzione. Cerchiamo di viverla con la stessa responsabilità con cui gli esercenti la stanno vivendo: attenzione, mascherine e distanziamento”.
A Palazzo Trevisani sono in corso i lavori per il microcinema. Sarà pronto a luglio ed ha già l’imprimatur dell’Istituto Centrale Patrimonio Immateriale (Mibact).

 

 

 

 

 

 

 

indietro