Comunicati stampa

“In due”, Tosoni e Graziosi chiusi in ascensore. Sabato 20 maggio (ore 21) spettacolo al teatro
Data pubblicazione : 17/05/2017

.

“Una vicenda che nella vita è capitata o potrebbe capitare a ciascuno di noi, eccetto forse i claustrofobici”. E’ l’incipit dello spettacolo di sabato 20 maggio (ore 21) in teatro con il sostegno di Amat e Assessorato alla Cultura del Comune.

Due individui, maschio e femmina, poco più che conoscenti, dividono lo spazio angusto di un ascensore fin quando un contraccolpo… tutto si blocca: e ci si ritrova in due, in due metri per due! E cosa accade quando le ore trascorse in questo microcosmo che condensa spazio, tempo e rapporti umani, si moltiplicano senza sosta? In un tragicomico crescendo di ansia e di attesa, i due finiscono per scoprire che l'altro è molto diverso da quello che sembra ed allo stesso tempo entrambi risultano molto più simili tra di loro di quanto credessero: bizzarri, infelici, fragili e grotteschi prodotti di una società in cui tutto dovrebbe sempre apparire perfetto, sebbene la perfezione non si adatti in alcun modo al genere umano. Lo spettacolo vede protagonisti Stefano Tosoni e Laura Grazioli, per la regia di Laura De Carlo. Biglietti in vendita al prezzo di 10 euro (8 ridotto under 25 over 65).

Stefano Tosoni
Attore, regista e drammaturgo sangiorgese, diplomato al Teatro Stabile delle Marche, è il fondatore e direttore artistico di Proscenio Teatro. Si forma lavorando con diversi artisti tra cui Michele M. Casarin, Carlo Cecchi, Carlo Boso, Stefano Artissunch, Iaia Forte, Gaia De Laurentiis, i fratelli Dalla Via, Isa Barzizza, Paola Quattrini, Chiara Guidi, Francesco Manetti e Corrado Accordino. Scrive, dirige e recita in Assoluzione di un amore, vincitore del premio Franco Enriquez 2012 per il teatro civile; Volevo solo fare Amleto, vincitore nel 2013 del Bando Game per compagnie marchigiani emergenti; Goal 1986, vincitore del Contest Romano “Teatrando in volo”. Nel 2016, ad Asti, riceve da Glauco Mauri il premio “Luigi Vannucchi” attore Doc 2016.

Laura Graziosi
Diplomata presso la Scuola del Teatro Stabile delle Marche ha partecipato a diversi laboratori, tra i quali quelli diretti da: Oskaras Korsunovas, Giorgio Barberio Corsetti, Valerio Binasco, Elena Bucci, Carlo Boso, Claudio Collovà, Barbara Bonriposi. Nell’ambito della drammaturgia ha seguito laboratori tenuti da Michele Santeramo, Francesco Niccolini, Stefano Massini e il corso di scrittura RaiEri. Ha collaborato e/o collabora in qualità di attrice con la Compagnia Musella Mazzarelli, Marche Teatro, Enteteatrocronaca Vesuvio Teatro, il Teatro Bellini di Napoli, la Compagnia Pantakin, la Compagnia Synergie Teatrali ed altre. E’ autrice di monologhi e racconti.
Laureata in Scienze della comunicazione: nata nelle Marche, vive a Roma.

indietro