Comunicati stampa

“Food & drink sotto le stelle”, buona la prima. L’assessore Marcattili: “Commenti positivi anche dai cittadini”
Data pubblicazione : 09/08/2017

.

Via Gentili e via Properzi chiuse al traffico il martedì ed il sabato: nella sua prima sera la nuova isola pedonale in favore del passeggio e della vita notturna ha trovato commenti positivi e riscontri incoraggianti tra gli operatori commerciali. La novità, definita dagli Assessorati al Commercio ed alla Viabilità, è stata sostenuta dai gestori delle attività dei tratti stradali interessati. 

Il divieto riguarda, nello specifico, via Gentili, nel tratto compreso tra via Simonetti e via Bruno, ed via Properzi tra viale Don Minzoni e via Gentili. La chiusura sarà attivata ogni martedi e sabato tra le ore 21 e l’1.30.
“L’amministrazione si è confrontata con i commercianti dopo la Notte Rosa – ricorda l’assessore al Commerco Giampiero Marcattili - . L’isola pedonale poteva rappresentare una soluzione. Abbiamo deciso l’isola pedonale con le adesioni e le indicazioni degli esercenti, farla ci permette di capire cosa migliorare. La prima sera abbiamo raccolto commenti positivi anche dai cittadini, molti dei quali hanno vissuto i tratti in questione e frequentato i locali”. Le attività sonora aderenti finora sono “The Botanist”, “Fatta e Mangiata”, “Dal Vinattiere”, “En plein caffè”, “Grapes wine bar”, “Marca reale” e “La locanda del pescatore”.
Secondo Debora Pagliuca del “Vinattiere” “Il successo è stato notevole, è andata benissimo. La gente è rimasta entusiasta, anche gli stessi turisti che hanno visto apparecchiato in strada, con la musica proposta dal locale ‘The Botanist’ e da ‘Fatta e mangiata’. Ciò ci incoraggia in prospettiva delle altre serate di martedì e sabato di agosto”.

Anche per Matteo Perticari di “Fatta e mangiata” “E’ andata bene. Il rapporto tra pubblicità e risultato finale è stato ottimo. Quello in cui ci troviamo potrebbe essere un angolo interessante, credo ci serva anche l’aiuto di colleghi chi non fanno la ristorazione. Così gli avventori, oltre a musica, piatti e aperitivi possono trovare anche altro. L’angolo può diventare importante anche nel periodo autunnale”.
Si aggiungono i commenti positivi di Gaetano Tarantini della “Locanda del pescatore” (“Sono veramente soddisfatto. Mi aspettavo il clima della sera della ‘Notta Rosa’. Rispetto a quella sera vi è stata meno affluenza ma la serata è stata positiva”) e quello di Marco De Carlonis di “The Botanist” (“C’è stato movimento, dobbiamo farlo crescere. I locali erano pieni, la gente ha apprezzato molto”).
Chiusura con il sindaco Nicola Loira: “con queste iniziative rendiamo gli operatori commercialiI veri protagonisti dell’offerta turistica della nostra città”.

 

indietro